Obbiettivi

 La proposta di intraprendere un’iniziativa sociale e culturale dedicata alle diverse fasce dell’età adulta è stata avanzata nel 2007 dall'alllora vescovo di Crema, S. E. Mons. Oscar Cantoni, sensibile alla crescente richiesta di cultura e di formazione proveniente dalla cittadinanza.

Di quest’idea il Vescovo ha reso partecipi il professor don Marco Lunghi e il dottor Rinaldo Zucchi i quali hanno valutato che solo ricorrendo alla disponibilità di tutte le realtà sociali, politiche, religiose e culturali presenti sul territorio sarebbe stato possibile realizzare quest’iniziativa destinata all’arricchimento ed alla valorizzazione della persona.

La Libera università di Crema per l’età adulta ha trovato una sede dove svolgere i “corsi” grazie alla preziosa disponibilità del professor Vincenzo Piuri direttore del Dipartimento di Tecnologie dell’Informazione dell’Università degli Studi di Milano, sede di Crema, che ha concesso la possibilità di utilizzo dei locali e degli strumenti operativi presso la sede di via Bramante, 65.

L’Associazione è presieduta dal Vescovo, attualmente S. E. monsignor Daniele Gianotti in qualità di Presidente Onorario, ed è costituita da un Consiglio direttivo, affiancato dall’Assemblea dei Soci Fondatori e da un Comitato d’Onore.

Un puzzle da completare.