Vai al contenuto
Home » Proposta teatrale: “La signora omicidi”

Proposta teatrale: “La signora omicidi”

  • di
  • Di: William Arthur Rose.
  • Con: Giuseppe Pambieri, Paola Quattrini, Mario Scaletta, Rosario Coppolino.
  • Adattamento: Mario Scaletta.
  • Regia: Guglielmo Ferro.

Quando

Venerdì 12 gennaio 2024, ore 21.00.

Costi

Poltrona centrale a 20,00 euro anziché 32,00 euro (non iscritti: 30,00 euro).

Programma

Ritrovo dei partecipanti alle ore 20.30 presso il bar del teatro San Domenico dove la Sig.ra Livia Cipolla consegnerà i biglietti.

Iscrizioni

Sino al 22 dicembre telefonando al 345 607 6297 ed effettuando il versamento di 20 o 30 euro.

Descrizione dell’evento

La signora omicidi” è un adattamento teatrale del lungometraggio “The Ladykillers” risalente al 1955, ispirato da un soggetto a firma di William Rose

 Uno degli esempi più genuini di commedia noir ricca di humor e di divertenti intrighi, situazioni ambigue ed equivoci esilaranti, ambientata in una Londra anni Cinquanta, città che fa da sfondo all’improbabile incontro fra Louise arzilla e svampita affittacamere e il misterioso Professor Marcus, presunto musicista.

Va segnalata l’ottima interpretazione di Paola Quattrini nel suo ruolo non facile, perché contempla almeno due distinte personalità caratteriali. La sua battuta finale strappa risate fragorose alla platea che temeva  che la commedia potesse rimanere in un contesto mesto e doloroso.

Il ruolo che fu del grandissimo Peter Sellers, è magnificamente interpretato da Giuseppe Pambieri il cui aplomb rende il suo personaggio perfettamente credibile.

Importante la presenza di Mario Scaletta, ottima spalla di Pambieri, al cui fine humor inglese contrappone una più immediata comicità.

L’opera è spensierata, frizzante e salace, elementi che contribuiscono a mantenere costantemente alta la curva dell’attenzione.